Alitalia: Alboresi (Pci), irresponsabile non tenerla in vita

di Ufficio Stampa

Riprendiamo dall’ANSA una nota del Segretario Nazionale su Alitalia

ZCZC2366/SXA XPP89246_SXA_QBXB R POL S0A QBXB Alitalia: Alboresi (Pci), irresponsabile non tenerla in vita (ANSA) – ROMA, 26 APR – “Alitalia va tenuta in vita, e’ un’azienda importante per questo paese e per il suo sviluppo E I lavoratori vanno garantiti”. E’ quanto afferma Mauro Alboresi del Pci. “A pagare sarebbero troppi, i 12mila lavoratori dell’Alitalia e almeno altri 50mila dell’indotto. In un Paese ridotto allo stremo dalla disoccupazione e dalla desertificazione industriale, la scelta di non mantenere in vita Alitalia sarebbe – questa si’ – irresponsabile. Quando un referendum ad un preaccordo riceve un No cosi’ ampio – continua Alboresi – ad interrogarsi dovrebbero essere coloro che quel preaccordo hanno elaborato, a cominciare da un management inadeguato e fallimentare, come tutti quelli che si sono succeduti in questi anni in Alitalia e ne hanno provocato la rovina”. (ANSA). PH 26-APR-17 12:33 NNNN