Home Italia Scuola, università e ricerca Il PCI con gli studenti in lotta contro una scuola che discrimina

Il PCI con gli studenti in lotta contro una scuola che discrimina

765
0

di Luca Cangemi, Segreteria Nazionale PCI, responsabile scuola

Saremo a fianco degli studenti che domani, 13 ottobre, manifesteranno in tutta Italia contro le scelte governative sulla scuola. Scelte che stanno costruendo un modello di scuola discriminatorio e ingiusto, povero culturalmente e funzionale esclusivamente agli interessi del sistema delle imprese” – ha dichiarato Luca Cangemi, responsabile nazionale scuola del PCI.

La mobilitazione denuncia la grave condizione studentesca che da ogni punto di vista, da quello materiale a quello delle opportunità di crescita culturale, si fa ogni giorno più difficile. Non a caso tra i punti centrali di contestazione si pone lo scandalo dell’alternanza scuola /lavoro che riempie le cronache di episodi di sfruttamento e persino di infortuni che mettono a rischio la vita dei ragazzi, come accaduto a La Spezia.

PCI Banner sottoscrizione

Questo rinnovato protagonismo studentesco è fondamentale per l’intero mondo della scuola e per tutto il paese. Dai giovani può venire un segnale forte di lotta contro la scuola renziana e confindustriale, strumento essenziale di un modello oligarchico di società. L’appuntamento del 13 ottobre rappresenta dunque un grande contributo alla costruzione di quel movimento generale contro le politiche di governo e Unione Europea che è assolutamente necessario.

iscriviti