Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

450 persone senza luce, intollerabile vessazione contro lo Spin Time di Roma

di Francesco Valerio della Croce, Segreteria nazionale Pci

Senza luce e in una condizione di grave disagio: questa è la situazione in cui versa lo Spin Time di Roma – un grande e importante vero e proprio laboratorio sociale, nato da un’ occupazione abitativa che oggi coinvolge circa 450 persone, con decine e decine di nuclei familiari – da alcuni giorni.

Riteniamo che il protrarsi di una simile situazione di disagio, che è subita da circa 100 minori che hanno trovato un tetto e una casa nello stabile occupato alcuni anni fa, non sia accettabile.

Il Pci, ribadendo la solidarietà espressa agli occupanti ed ai militanti di un centro plurale, accogliente e impegnato in un’attività di riqualificazione originale, chiede agli enti competenti che sia immediatamente ripristinato il servizio di erogazione dell’energia, nel rispetto dei diritti fondamentali della persona che la nostra Costituzione impone di osservare e non ledere in alcun modo, salvaguardando e preservando – anche in questo modo – la funzione sociale che l’immobile di Via Santa Croce in Gerusalemme sta svolgendo a beneficio di centinaia di persone bisognose della casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap