Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Blocco assunzioni, Cangemi: un altro colpo all’università italiana

COMUNICATO STAMPA

“il governo gialloverde blocca le assunzioni fino al novembre 2019 nelle Università (e in altri importanti comparti del lavoro pubblico) infliggendo, così, un duro colpo alle legittime attese di molti lavoratori e lavoratrici e al funzionamento di un settore che tutti i governi affermano, essere strategico nei convegni, salvo poi massacrarlo al momento delle scelte concrete”.- da dichiarato Luca Cangemi, responsabile nazionale Scuola e università del Pci.

“Il blocco delle assunzioni è una misura particolarmente odiosa e stupida perché colpisce i diritti e, contemporaneamente, impedisce ogni programmazione con il risultato di diminuire la capacità degli atenei di svolgere i loro compiti e in definitiva di essere controproducente persino sul piano del contenimento dei costi.

“La forte critica che in queste ore si sta manifestando in molti atenei, deve diventare, al più presto, un movimento di lotta capace di opporsi a una politica ipocrita e miope, che sta proseguendo nella linea di devastazione dell’università italiana, già praticata dalla destra berlusconiana e dal PD- ha concluso Cangemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap