Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Cangemi (PCI): la nave razzista non deve essere accolta a Catania.

di Luca Cangemi, Segreteria Nazionale PCI

Le autorità che ne hanno la responsabilità non possono in alcun modo permettere l’attracco nel porto di Catania della nave organizzata dal gruppo fascista Generazione Identitaria, che vuole mettere in atto provocazioni razziste inaccettabili- ha dichiaratoLuca Cangemi della segreteria nazionale del PCI.

Siamo, infatti, di fronte ad una iniziativa di una gravità senza precedenti, che può creare situazioni ingestibili, in un contesto che ha già i contorni di una tragedia umana spaventosa. Ogni inerzia di fronte ad una così aperta sfida razzista rappresenterebbe una complicità con gravissima con forze che, per loro natura, sono nemiche della convivenza civile, degli elementari diritti di ogni essere umano, della Costituzione Repubblicana. Rilanciamo l’appello alla mobilitazione dei cittadini e di tutte le forze sociali e culturali per sconfiggere il tentativo di fare di Catania una piattaforma di lancio di vergognose operazioni fasciste -ha concluso Cangemi.

Un commento su “Cangemi (PCI): la nave razzista non deve essere accolta a Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap