Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

GROSSETO: VIA I FASCISTI DAL MERCATINO DEI RAGAZZI!

della Segreteria Provinciale del PCI di Grosseto.

antifa

Apprendiamo dalla stampa della presenza dell’associazione “La Deceris” alla 33° edizione del Mercatino dei Ragazzi che si svolgerà nella giornata di oggiAggiungi un appuntamento per oggi, 2 ottobre 2016.
Se la notizia fosse confermata ci chiediamo a cosa è dovuta la presenza di tale associazione? Sarà presente con un proprio banchetto per contribuire alla raccolta di fondi?
La risposta è, purtroppo, negativa. La Deceris, associazione  afferente a Casapound (organizzazione politica di estrema destra che si autodefinisce “fascista del terzo millennio”) sarà presente al Mercatino dei Ragazzi,  “presidiando il luogo dell’evento”, a seguito di «una esplicita richiesta di collaborazione da parte dell’assessore alla sicurezza», come si legge in un loro comunicato di ieri.
Il PCI ritiene che sia inopportuna, in una città di consolidata tradizione antifascista come Grosseto, la partecipazione de La Deceris al Mercatino dei Ragazzi, soprattutto con l’astruso fine di “presidiare il luogo dell’evento”, attività che di certo non pertiene ad associazioni di sorta, ma alle forze dell’ordine.
La Deceris, del resto, sembra più ferrata nell’organizzare cineforum sulle divisioni panzer delle famigerate SS naziste, come è avvenuto nel mese di settembre.
Il PCI chiede pertanto alle istituzioni cittadine di impedire l’inopportuna partecipazione della suddetta associazione all’importante manifestazione benefica che coinvolge minori, di norma poco interessati alla xenofobia e a revanscismi ormai desueti e chiediamo al Sindaco di verificare Se realmente l’assessore alla sicurezza ha richiesto la presenza dell’associazione Deceris. Ciò sarebbe veramente grave.

Grosseto, 2 ottobre 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap