Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Il Partito Comunista Italiano si presenterà alle prossime Elezioni Comunali di Genova del 2022.

di Luca Stocchi, Segretario PCI Genova

Da troppo tempo il nostro partito non è presente a Palazzo Tursi e se ne vedono i risultati, il centrosinistra e il centrodestra mancano di una proposta concreta per il futuro di Genova, mancano di un piano industriale in favore dei lavoratori, di un piano sanitario in favore dei cittadini e di un piano ambientale e culturale attuando solo retorica ed interessi privati.

Partendo dal conflitto Capitale-Lavoro e su questi temi, proporremo ai Genovesi un programma e un progetto concreto e realizzabile, come nella storia del Partito Comunista Italiano, la nostra proposta sarà la via intermedia e di transizione verso il Socialismo.

Il nostro programma parte dai comitati cittadini, che contribuiscono in maniera fondamentale all’arricchimento del progetto per una Genova diversa con un vero futuro.

Ci rivolgiamo alle forze comuniste, non movimentiste, per confrontarci su programmi, privi di slogan, ma ricchi di contenuti e proposte realizzabili per la nostra città.

Il nostro simbolo sarà ben visibile sulla scheda elettorale, non nascosto sotto il nome di qualche inutile alleanza.

Il PCI torna per rappresentare la Sinistra a Genova, in modo chiaro e concreto, come noi.

Un commento su “Il Partito Comunista Italiano si presenterà alle prossime Elezioni Comunali di Genova del 2022.

  1. Non trovo un numero di telefono attraverso il quale poter avere una interlocuzione in una eventuale ipotesi di apertura di sezione nella mia città ed eventualmente paesi limitrofi, se possibile.
    Vasto, la mia città, è governata dal c.s. in modo ordinario, senza onore e senza pregi, si doverebbe tornare alle urne per il rinnovo della compagine amministrativa, covid permettendo, già nella prossima quasi arrivata primavera.
    Mi scaricherò statuto.
    Sono stato nel 1966 responsabile cittadino della FGCI, iscritto al PCI fino agli inizi del 1980, nel 1989 ho partecipato alla nascita del movimento e successiva costituzione del PRC fino ad uscirne nel 2005, per varie ragioni sia politiche che personali.
    Sono sempre stato, per quanto attiene la vita associativa interna, per il centralismo democratico.
    Per info e contatti : mio cell. 346 7008551- mail sirdaniels@libero.it

Rispondi a Daniele Menna Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap