Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Il PCI va a congresso

Di Mauro Alboresi – Segretario Nazionale PCI

Il Partito Comunista Italiano conferma che, a fronte dell’evoluzione positiva della situazione inerente la pandemia da Covid 19, celebrerà il proprio 2° Congresso Nazionale a Livorno, nelle giornate del 25, 26, 27 Marzo 2022.

Con tale assise si concluderà l’ampio e partecipato dibattito che ha investito, a partire dallo scorso mese di Novembre, sulla base del Regolamento Congressuale definito dal Comitato Centrale del 10 Ottobre, tante iscritte ed iscritti nei congressi di cellula, di sezione, di federazione e regionali sulla base del documento “Ricostruire il PCI, unire i comunisti entro un fronte della sinistra di classe per uscire dalla crisi”.

Un passaggio assai importante, che si colloca in un contesto oltremodo complesso, problematico, aperto a molteplici sbocchi, caratterizzato dalla parola chiave “crisi”, alla quale il PCI, attraverso le proprie proposte, si propone di rispondere, nell’interesse del blocco sociale assunto a riferimento, del mondo del lavoro, del Paese, coinvolgendo tutti i diversi soggetti interessati.

Noi, il PCI, ci siamo!

4 commenti su “Il PCI va a congresso

  1. Sono un militante del P. C. I. dall’età di 14 anni poi dopo lo scioglimento del partito, sono affluitto al P. D. Fino all’elezione di Renzi a segretario generale nn mi è piaciuta la linea politica intrapresa da da Renzi e sono uscito dal PD conservando nel mio cuore il P. C. I. di Antonio Gramsci, e di Enrico Berliguer, vorrei riscrivermi di nuovo al partito fattemi sapere come devo fare grazie di cuore compagni

  2. Sono un compagno da sempre,vorrei tanto iscrivermi ma nella mia regione credo che non ci sia nessun referente.Sono stato segretario del PCI per dodici anni,dal 1986 .Apetto vostre notizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap