Home In evidenza In merito alle dichiarazioni, fatte oggi a Piazzapulita, da Massimo Cacciari

In merito alle dichiarazioni, fatte oggi a Piazzapulita, da Massimo Cacciari

168
0

Ciro Rinaldi, Responsabile Lavoro PCI Emilia-Romagna

“Voglio dire ai miei colleghi dello stato e del parastato, prima o dopo arriveranno a voi, per forza. E io spero che ci arrivino presto, perché è intollerabile che questa crisi la paghi metà della popolazione italiana”.

Il Partito Comunista Italiano stigmatizza tali affermazioni figlie di una visione capitalista della società.
Noi Comunisti vogliamo ricordare che i lavoratori pubblici sono gli insegnanti, i medici e gli infermieri che stanno combattendo contro la pandemia e quanti lavorano, mal pagati, per mantenere in piedi lo Stato.
Non sono i lavoratori, pubblici e privati, a dover pagare la crisi. Le risorse vanno prese a chi invece si è arricchito sfruttando i lavoratori, vanno prese riducendo le spese militari.

Noi, come abbiamo sempre sostenuto, siamo per PIÙ STATO MENO MERCATO!

Le dichiarazioni di Cacciari sono un ennesimo tassello della guerra fra poveri. Se uno statale non fa il suo lavoro è giusto che ne paghi le conseguenze, ma qui si sta parlando di una categoria che tiene in piedi lo Stato!

iscriviti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here