Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

In ricordo del compagno Alessandro Rizzo

di Luca Rodilosso, PCI Milano

Siamo purtroppo venuti a conoscenza della inaspettata e precoce dipartita del compagno Alessandro Rizzo. Alessandro è stato per quello che fu il Partito dei Comunisti Italiani di Milano un validissimo compagno, instancabile giovane che non smetteva mai, nella vecchia sede di Via De Amicis, di lavorare al computer per intessere relazioni politiche, produrre comunicati, materiale di propaganda, partecipare a incontri, convegni, manifestazioni: vivere cioè appieno la Politica e la militanza. È stato coordinatore della federazione giovanile comunisti italiani di Milano, riportando al centro, dopo una stagione di polemiche dentro la giovanile, il valore dell’impegno e della motivazione dei compagni. Con la sua sensibilità ha regalato, negli anni che è stato nel partito, punti di vista che hanno reso ricco il dibattito e il confronto, fornendo quel fondamentale apporto di esperienza, anche vissuta e personale, sulle battaglie per i diritti civili e di genere.

Il Partito Comunista Italiano è orgoglioso di aver avuto un compagno così tra le proprie fila, sapendo che, purtroppo, quando ci si perde di vista, si perdono anche le migliori sinergie e numerose altre occasioni di arricchimento sociale ed umano. È stato anche presidente dell’Anpi zona 5 di Viale Tibaldi, e vicepresidente del centro TBGL Harvey Milk, nonché caporedattore dell’area “arti visive” per la rivista “Passparnous”.

Un commento su “In ricordo del compagno Alessandro Rizzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap