Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

IL PCI ALLA FESTA NAZIONALE PALESTINESE  

a cura del Dipartimento esteri PCI

Roma, 14 novembre. Una delegazione del Partito Comunista Italiano ha preso parte al ricevimento ufficiale della Ambasciata di Palestina in Roma, in occasione della Festa Nazionale palestinese, che si è svolto presso un noto Hotel del centro della Capitale. Centinaia di persone hanno affollato i saloni in festa affacciati su piazza Barberini: tra loro personalità della politica italiana, Ambasciatori e corpo diplomatico, molti aderenti ad associazioni e a partiti politici. Presenti al ricevimento i compagni e le compagne della Comunità palestinese di Roma e del Lazio. La Delegazione del PCI, entrando, ha presentato a Sua Eccellenza Mai Alkaila, Ambasciatrice dello Stato di Palestina e a tutto il corpo diplomatico presente, i saluti a nome di tutto il Partito Comunista Italiano, ringraziando calorosamente dell’invito ricevuto. Durante la serata, l’Ambasciatrice Mai Alkaila è intervenuta al microfono, tratteggiando la situazione politica attuale in Palestina, rivendicando per lo Stato di Palestina, già dal 1988, la sua capitale in Gerusalemmme Est ed indicando con forza l’estensione geografica dello Stato palestinese entro i confini del 1967. Al termine del suo intervento l’Ambasciatrice Alkaila ha voluto chiamare vicino a sé, per la consegna di attestato, quattro personalità, uomini e donne, che hanno saputo e voluto indirizzare la propria attività culturale e sociale al fianco della causa palestinese. Il ricevimento, molto curato, si è concluso con una cena ed un brindisi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap