Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Roma. PCI aderisce a campagna #AggiungetemiAllaLista. Libertà virale

ComunicatoPartito Comunista Italiano

Il #PCI a sostegno della campagna promossa da Sara Reginella, autrice e documentarista,  attraverso l’hashtag #AggiungetemiAllaLista, motto di solidarietà che vi invitiamo a condividere, affinché in futuro nessuno debba avere paura di manifestare il proprio pensiero o debba temere nel raccontare fatti, testimoniando un’altra verità o semplicemente esternando un punto di vista non allineato alla propaganda osteggiata dall’Occidente e dal #governo #Draghi. Viviamo in un paese in cui chi si oppone all’escalation bellica, chi sponsorizza soluzioni diplomatiche e politiche, chi è contrario all’invio di armi in Ucraina viene schedato e inserito in una lista, pubblicata dal Corriere della Sera, dopo un’azione incredibilmente diligente e solerte dei Servizi Segreti, che dovrebbero occuparsi di questioni ben più serie.


In una vera e propria debacle culturale indegna in cui esiste e si amplifica la demonizzazione di chi discute e non si piega a un modello di comunicazione unidirezionale il #PCI si schiera unitamente e massivamente dalla parte di tutti coloro che cercano di fare il proprio lavoro in libertà, con onestà intellettuale, senza vincoli, diktat e forzature da parte dell’informazione liberale e che rischiano di essere “marchiati a fuoco” e di subire seri danni sul piano lavorativo e nel contesto sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap