Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Sassari: inaugurata la sezione del PCI

di Ufficio Stampa

Il Pci ha finalmente una sede a Sassari. Una sezione, nel quartiere popolare del Monte Rosello, intitolata a due prestigiosi dirigenti comunisti nati proprio nella città di Sassari: Luigi Polano ed Enrico Berlinguer. Luigi Polano, fondatore del Pcd’I a Livorno nel 1921, primo segretario nazionale della Fgci, membro dell’apparato clandestino del partito, fuoriuscito a Parigi e poi a Mosca dove operò per anni nell’Internazionale sindacale col compito di organizzare i marittimi. Ricercato dalle polizie di mezzo mondo e arrestato più volte con nomi falsi, dal 1941 per ordine di Togliatti divenne la Voce della verità, interrompendo da una località segreta le trasmissioni dell’Eiar, sino alla liberazione di Roma nel 1944. Enrico Berlinguer formatosi politicamente a Sassari, come segretario del circolo giovanile comunista venne arrestato nel 1944 perché era tra gli organizzatori della rivolta per il pane. Berlinguer, è stato poi il segretario comunista dai pensieri lunghi, protagonista della grande crescita del Pci nella società italiana e della sua autonomia in campo internazionale.

Il 2 giugno, introdotta dalla segretaria provinciale Patrizia Marongiu, si è svolta una grande e partecipata assemblea seguita da una festa per l’inaugurazione della sezione. Il segretario nazionale del partito, Mauro Alboresi, ha svolto l’intervento conclusivo rimarcando il valore nell’apertura di una sezione comunista a Sassari e della necessità di rendere ancora più marcato il ruolo del Pci nelle lotte e nella società. Senza il Pci non ci può essere una sinistra degna di questo nome, ha detto Alboresi, rimarcando come in questi anni di forte arretramento sociale si sia avvertita acuta la mancanza di una vera e autorevole opposizione sociale. Il Pci è disponibile a intese a sinistra sui temi politici e programmatici, non alla formazione di organismi che annullino la presenza e l’identità delle forze politiche e dei comunisti in primo luogo.

Il Pci di Sassari, in crescita nel tesseramento, ha programmato per i prossimi giorni la raccolta di firme per l’abolizione dei ticket e, in prospettiva, una conferenza programmatica per un nuovo governo della città di Sassari, alternativo al Pd.

Un commento su “Sassari: inaugurata la sezione del PCI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap