Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Sul diritto di sciopero

di Dennis Vincent Klapvijk, responsabile nazionale Lavoro FGCI
Apprendiamo con sconcerto, a poca distanza dal primo maggio, come la commissione di garanzia abbia attaccato la possibilità del libero diritto di sciopero, nei riguardi del Trasporto Pubblico. Pochi giorni fa a Verona è stato investito un lavoratore della logistica in sciopero. Tutti questi attacchi sono sintomo non solo della barbarie capitalista ma anche della paura, da parte di questa stessa barbarie, delle conseguenze dell’unità di lotta dei lavoratori. Anche per questo dobbiamo combattere una visione che alcuni cercano di imporre, visione che divide il lavoratore propriamente detto dal precario/disoccupato. Il Primo Maggio ci ricordi sempre, dato che nasce dal sangue dei lavoratori in lotta, la forza dell’unità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap