Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Tesseramento 2022: programma il futuro, rivoluziona il presente!

PCI – Dipartimento Comunicazione

Mi sono convinto che bisogna sempre contare solo su se stessi e sulle proprie forze; non attendersi niente da nessuno e quindi non procurarsi delusioni. Che occorre proporsi di fare solo ciò che si sa e si può fare e andare per la propria via”. A. Gramsci

Compagni e compagne nessuno ci regalerà nulla, tutto ciò che otterremo con le nostre lotte sarà il frutto della forza e della convinzione, dell’impegno, della costanza con cui portiamo e facciamo camminare le nostre idee. Noi che rappresentiamo la l’avanguardia consapevole della classe proletaria lavoratrice, la classe sociale che è la vera colonna portante della società, l’unica che materialmente crea ricchezza, la grande maggioranza di uomini e donne che subisce il ladrocinio da parte di una minoranza di sfruttatori, a noi spetta il compito di offrire soluzioni e porci come veri e concreti attuatori del progresso umano.

Non possiamo attendere che ci arrivi alcuna salvezza calata dall’altro, non possiamo permetterci di limitarci a fare controcultura e folclore, aspettando chissà chi e cosa ci offra soluzioni per il futuro. Possiamo solo contare su noi stessi, nella nostra organizzazione, nel partito che giorno dopo giorno si costruisce e si costituisce in intellettuale collettivo.

Siamo comunisti, siamo l’innesco della grande e futura rivoluzione sociale che l’umanità attende e necessita, siamo l’avanguardia della classe lavoratrice.
Chi ci crede morti e sconfitti non comprende che sono loro stessi dei morti viventi, residui di un mondo, di una società in putrefazione destinata ad autodistruggersi.


Alzatevi compagni e compagni, dannati di questa terra! Al lavoro e alla lotta!

3 commenti su “Tesseramento 2022: programma il futuro, rivoluziona il presente!

  1. Sono un vecchio ex iscritto. Rinunciai all’iscrizione quando occhetto cambiò “marcia”. Non mi sono mai vergognato di essere stato iscritto al P.C.I.ne tantomeno degli ideali che mi portarono ad essere un militante.
    Vorrei iscrivermi però anito a Roma come posso fare?

Rispondi a Giorgio Conti Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap