Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Vile attacco alla sede dell’associazione Rosso Veneziano a Mestre, che ospita la Federazione del PCI di Venezia

Stamattina ignoti hanno imbrattato di vernice le vetrine della sede in Piazzetta Canova e, quel che è peggio, dato fuoco alla bandiera della pace perennemente esposta fuori dalla sezione, che è un luogo di aggregazione sociale per tutto il quartiere.

Evidentemente il clima creatosi nel nostro paese porta chi chiede la pace e si oppone al bellicismo imperante, come il PCI, e le compagne e i compagni della sezione, a ricevere inaccettabili atti di violenza. I simboli malamente verniciati sul vetro sembrano ricordare odiose sigle di matrice nazista; è stata sporta denuncia e opportune indagini sono in corso.

Il modo migliore per reagire resta quello di continuare nell’instacabile lavoro di dialogo, lotta e sensibilizzazione che le compagne e i compagni di Venezia svolgono quotidianamente.

Non ci fate paura, né fermerete il nostro impegno per la pace e l’uguaglianza.

Un commento su “Vile attacco alla sede dell’associazione Rosso Veneziano a Mestre, che ospita la Federazione del PCI di Venezia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap