Home Partito PER L’ELEZIONE A PRESIDENTE DI CUBA DEL COMPAGNO MIGUEL-DIAZ CANEL

PER L’ELEZIONE A PRESIDENTE DI CUBA DEL COMPAGNO MIGUEL-DIAZ CANEL

920
0

ALL’AMBASCIATA DI CUBA A ROMA

ALL’AMBASCIATORE, COMPAGNO JOSE’ CARLOS RODRIGUEZ RUIZ

Il Partito Comunista Italiano (PCI) invia i suoi più calorosi e fraterni saluti al nuovo Presidente di Cuba, il compagno Miguel-Diaz Canel!

sostieni il partito

Con lo stesso, profondo, spirito internazionalista il PCI saluta calorosamente il compagno Raul Castro, Segretario Generale del Partito Comunista di Cuba!

La grande e prestigiosa storia del popolo cubano rivoluzionario, della Rivoluzione Cubana, del Partito Comunista di Cuba, del compagno Fidel, di Ernesto “Che” Guevara, di tutti i compagni e le compagne che hanno costruito e vinto coraggiosamente la Rivoluzione, difendendola poi da tutti gli innumerevoli tentativi “golpisti” e controrivoluzionari dell’imperialismo USA, tutto ciò rassicura ogni comunista, ogni rivoluzionario e antimperialista del mondo che a Cuba la costruzione del socialismo continuerà, come ha voluto subito affermare, dopo la sua elezione, il nuovo compagno Presidente Miguel-Diaz Canel!

I compagni e le compagne del PCI hanno subito sentito come profondamente proprie le prime parole pronunciate, nel suo discorso d’insediamento, dal compagno Presidente Migue-Diaz Canel, che contro le mistificatorie e pregiudiziali critiche provenienti da Washington ha affermato con forza “il valore della democrazia socialista e popolare cubana”, attraverso la quale è giunta la sua stessa elezione; i compagni e le compagne del PCI hanno sentito anche come profondamente proprie le parole del compagno Presidente Miguel-Diaz Canel rivolte a ribadire la “centralità sociale e politica del Partito Comunista di Cuba, garante dell’unità del popolo cubano”. Hanno sentito come proprie le parole che il nuovo Presidente ha rivolto a Raul Castro, “che resta il leader della Rivoluzione Cubana”, e come proprie hanno sentito le parole che il nuovo Presidente ha usato per “la necessaria modernizzazione del sistema economico e sociale cubano, che non vorrà in nessun modo dire restaurazione del capitalismo!”.

Il PCI si schiera a fianco, in maniera totalmente internazionalista e solidale, del compagno Presidente Miguel-Diaz Canel, del compagno Raul Castro e di tutta la Rivoluzione Cubana, consapevole che ora come ieri e per il domani Cuba Socialista sempre sarà il primo argine dell’espansionismo, del golpismo e del terrorismo imperialista USA in tutta l’America Latina!

W il compagno Presidente Miguel-Diaz Canel!

W il Segretario Generale del Partito Comunista di Cuba Raul Castro!

W la Rivoluzione Cubana!

W il Popolo Cubano!

 

Mauro Alboresi,

Segretario Nazionale PCI;

Fosco Giannini,

Segreteria Nazionale PCI e Responsabile Dipartimento Esteri.

 

Roma, venerdì 20 aprile 2018.

 

 

 

iscriviti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Solve : *
19 + 12 =