Home Esteri Parlamentari PD votano mozione infame. Vergogna!

Parlamentari PD votano mozione infame. Vergogna!

1915
3

Nella giornata di ieri il Parlamento europeo con 535 voti a favore, 66 contro e 52 astenuti ha approvato la mozione di condanna dell’uso dei simboli del comunismo, chiedendo la rimozione dei monumenti che celebrano la liberazione avvenuta ad opera dell’Armata Rossa ed equiparando il comunismo al nazifascismo. Di seguito tutti i parlamentari che hanno votato questa infame mozione, tra i quali tutti i parlamentari del PD.

S&D: Bartolo (PD), Benifei (PD), Bonafè (PD), Calenda (PD), Chinnici (PD), Cozzolino (PD), Danti (PD), De Castro (PD), Ferrandino (PD), Gualmini (PD), Moretti (PD), Picierno (PD), Pisapia (PD), Tinagli (PD).

ID: Adinolfi Matteo (Lega), Baldassarre (Lega), Bardella (Lega), Basso (Lega), Bizzotto (Lega), Bonfrisco (Lega), Borchia (Lega), Bruna (Lega), Camponemosi (Lega), Caroppo (Lega), Casanova (Lega), Conte (Lega), Da Re (Lega), Donato (Lega), Dreosto (Lega), Grant (Lega), Lancini (Lega), Lizzi (Lega), Panza (Lega), Regimenti (Lega), Rinaldi (Lega), Sardone (Lega), Tardino (Lega), Tovaglieri (Lega), Vuolo (Lega), Zambelli (Lega).

sostieni il partito

PPE: Berlusconi (FI), Dorfmann (SV), Martusciello (FI), Milazzo (FI), Salini (FI), Tajani (FI)

ECR: Fidanza (FdI), Fiocchi (FdI), Fitto (FdI), Stancanelli (FdI)

“Collocare sul medesimo piano il comunismo russo e il nazifascismo in quanto entrambi sarebbero totalitari, nel migliore dei casi è superficialità, nel peggiore è fascismo. Chi insiste su questa equiparazione può ben ritenersi un democratico, in verità e nel fondo del cuore è in realtà già fascista, e di certo solo in modo apparente e insincero combatterà il fascismo, mentre riserverà tutto il suo odio al comunismo.” Thomas Mann

iscriviti

3 Commenti

  1. Ora che sarà di noi? Prepararsi a un’altra dittatura europea? Sono angosciato, da stamattina non trovo le parole per esprimere il mio rammarico.
    Ho una proposta che sto girando a tutti i partiti comunisti: dal Partito Comunista a voi, al Pmli. Presto allargherò la mia idea anche a tutti quelli che rinverrò su facebook.
    Subiremo la seconda condanna dopo il ventennio, poi la Storia ci riabiliterà, e nessuno potrà oscurarci.
    Teniamo duro e costruiamo una piattaforma digitale unitaria: dai trotzkysti agli stalinisti, dai parlamentaristi agli extraparlamentaristi.
    Ora dobbiamo essere unitari, rivalutare l’Urss, pur non essendo stalinisti, ne kruscioviani.
    Vi manderò una mail, in cui illustrerò i punti della proposta.

  2. Non capisco la meraviglia e la rabbia di questo post. Non depone bene per niente questa vostra denuncia nei confronti del Pd, perchè evidentemente continuate a considerare quel partito parte della sinistra mentre è il partito del capitale della finanza e dell’Europa , assai più pericoloso persino di Salvini e della Meloni. Tagliatelo quel maledetto cordone ombelicale o farete la fine di Bersani Fratoianni e Rifondazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Solve : *
4 × 4 =