Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Risposta alla lettera del Partito Comunista

La Segreteria Nazionale del Partito Comunista Italiano

Gentile compagno Rizzo,
come Segreteria Nazionale del PCI, in relazione alla Tua dello scorso 11 Maggio, confermiamo la nostra convinzione circa la necessità di promuovere, attorno ad una qualificata piattaforma alternativa, la più ampia opposizione possibile al governo presieduto da Mario Draghi, espressione dei poteri forti, ossia delle élite, finanziarie ed economiche, italiane ed europee.

A fronte delle politiche dallo stesso perseguite, che si preannunciano, al carattere antipopolare che gli è proprio, restiamo convinti della necessità di chiamare a raccolta, superando ogni logica di primogenitura, di autosufficienza, di autocentratura, tutte le realtà politiche, sindacali, sociali interessate.

E’ in relazione a ciò che abbiamo concorso a promuovere molteplici iniziative unitarie, in ultimo la manifestazione nazionale prevista per il prossimo 22 Maggio a Roma, che già registra l’adesione di numerose realtà della sinistra di classe, di alternativa del nostro Paese, alla quale prendiamo atto con rammarico che il Partito Comunista ha ritenuto di non partecipare.

Siamo e restiamo convinti della necessità di sviluppare la massima unità d’azione possibile, di perseguire l’unità dei comunisti entro un fronte della sinistra di classe, ed in tale direzione ci sentiamo impegnati.

Fraterni saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap