Home Dai territori No! All’intitolazione di una rotonda al missino Niccolai a Pisa

No! All’intitolazione di una rotonda al missino Niccolai a Pisa

397
0

Il Partito Comunista Italiano di Pisa prende atto con sconcerto della decisione da parte della giunta comunale di Pisa di intitolare una rotatoria a Giuseppe Niccolai, esponente locale del Movimento Sociale Italiano. Fascista mai rinnegato, ha sempre affermato una continuità ideale con il “ventennio”, senza mai prendere le distanze dalle aggressioni imperialiste del regime mussoliniano.L’atto di nomina è è una vergogna per la storia antifascista della città, per la medaglia di bronzo alla Resistenza e per tutti i caduti antifascisti. Mette sullo stesso piano fascisti come Niccolai e antifascisti come De Felice (del PCI storico) e Ciucci (della DC), a cui andrebbero intitolate altre due rotatorie.

Troviamo però singolare che il Partito Democratico, partito-guida della vecchia maggioranza Filippeschi, chieda al prefetto di negare l’autorizzazione per l’intitolazione della rotatoria: la recente delibera di Giunta richiama una mozione del Consiglio Comunale approvata nell’aprile 2013, e tra i firmatari vi erano un esponente del PD e uno del PSI. Ci domandiamo dove fosse allora la consapevolezza antifascista del cosiddetto “centrosinistra”.
Il PCI di Pisa chiede che sia negata l’autorizzazione al cambio di toponomastica per Niccolai, e che al suo posto venga scelto un altro nome esponente dell’antifascismo cittadino.

Simone Grecu, Segretario Provinciale PCI Pisa
Lucia Mango, Segreteria Nazionale PCI 

sostieni il partito
iscriviti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Solve : *
26 ⁄ 13 =