Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Raccogliamo le firme: il PCI sulla scheda elettorale!

È un dato di fatto che il Partito Comunista Italiano, in relazione all’imminente scadenza elettorale, ha ripetutamente tentato di dare vita a liste o a coalizioni tra le diverse soggettività che contrapponendosi alle politiche liberiste e della guerra, portate avanti in ultimo dal governo Draghi e dalle forze che lo hanno sostenuto, in ossequio ai diktat degli USA e della UE, con l’opposizione di facciata di Fratelli d’Italia, sottolineano la necessità di un’alternativa radicale.
Un’alternativa necessaria per rispondere alla grave crisi sociale che a seguito di tali politiche ha colpito il Paese, per rilanciarlo, per soddisfare i bisogni delle masse popolari e del mondo del lavoro, che a fronte di tali politiche hanno visto regredire progressivamente la propria condizione ritrovandosi più poveri, insicuri, soli.
È un dato di fatto che il Partito Comunista Italiano, relazionandosi con le diverse soggettività dichiaratamente interessate, ha sottolineato sin dall’inizio la necessità che in tali liste o coalizioni fossero comprese le diverse simbologie, come peraltro accaduto in occasione delle ultime elezioni amministrative.
Ciò nella convinzione che, come troppe volte accaduto in passato, la scelta di nasconderle, veicolando una sorta di tutto indistinto, non faccia altro che confondere l’elettorato e non produca i risultati attesi.
Il Partito Comunista Italiano, preso atto con rammarico dell’indisponibilità dei diversi interlocutori ad andare in tale direzione, si adopererà pertanto alla raccolta delle firme necessarie per potersi presentare in quanto tale alla scadenza elettorale del 25 Settembre.
Una scelta, nelle difficili condizioni date, che evidenziano una stretta antidemocratica, volta a garantire il sistema, ad impedire la messa in campo di una reale alternativa allo stesso, è necessaria e possibile assieme.
Una scelta che chiama sin d’ora al massimo sforzo tutte le strutture del partito.
Al lavoro ed alla lotta!

Roma, 30 Luglio 2022
La Segreteria Nazionale del PCI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Copy link
Powered by Social Snap