Home In evidenza Per un fronte di lotta di tutti i lavoratori: il PCI aderisce...

Per un fronte di lotta di tutti i lavoratori: il PCI aderisce alla manifestazione del 15 dicembre

487
0

Il Partito Comunista Italiano aderisce all’importante manifestazione nazionale del 15 dicembre prossimo, che partirà alle 14:00 da Piazza della Repubblica  Roma. Essa rappresenta un importante passo in avanti per la costruzione di quel blocco sociale unitario anticapitalista che deve unificare i lavoratori e le loro lotte nel Paese. Le battaglie per la sicurezza sul lavoro, per il salario, per le libertà e i diritti sindacali, per la diffusione di una coscienza rivoluzionaria nel mondo del lavoro sono obiettivi fondamentali che dobbiamo perseguire con tenacia e determinazione.

La realtà scoperchia quotidianamente un sistema delle relazioni sociali nel mondo del lavoro essenzialmente schiavile, con i privati e le imprese a fare bello e cattivo tempo. Lavoriamo per un fronte di lotta che unifichi le istanze di tutti i lavoratori a vedere salvaguardati i propri diritti, in primo luogo la vita. Che unisca i riders e i braccianti, i lavoratori della logistica e quelli dell’edilizia, passando da quelli delle fabbriche.

Alla retorica razzista, che guarda caso sempre tace le cause dei fenomeni migratori e che si indirizza unicamente nell’alimentare una guerra tra poveri finalizzata al mantenimento del sistema di oppressione del lavoro di oggi, noi rispondiamo con la solidarietà di classe, con l’organizzazione degli sfruttati, con la proposta di un movimento di lotta quotidiano e costante contro questo sistema sociale che si fonda su sfruttamento, precarietà a tempo indeterminato e sullo strapotere dei padroni, dei privati.

sostieni il partito

Per questi motivi, il PCI sarà in piazza il 15 dicembre.

 

La Segreteria nazionale del PCI

iscriviti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Solve : *
14 − 9 =