Partito Comunista Italiano

Sito ufficiale del PCI

Cangemi (PCI): Bianchi, il lavoro non è un regalo, è un diritto!

Comunicato Stampa

“È veramente triste (e grave) che il ministro Bianchi, commentando la ormai celebre foto di una donna, costretta a  firmare il suo contratto di lavoro (precario) in abito da sposa, non trovi di meglio che parlare di “regalo”. “- ha dichiarato Luca Cangemi ,responsabile nazionale scuola del PCI.
“Il ministro ha giurato sulla Costituzione della Repubblica che sancisce che il lavoro è un diritto. Diritto al lavoro e diritto alla dignità nel lavoro sono elementi irrinunciabili di civiltà, la parola regalo è sintomatica di una concezione irricevibile della società.
Il ministro Bianchi è impegnato in questi giorni in una narrazione fantasiosa dell’inizio dell’anno scolastico, nel tentativo di nascondere i grandi problemi irrisolti, ma stavolta  ha passato il segno.” – ha concluso Cangemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy link
Powered by Social Snap